Il mio corso a Firenze
Home > Italian > Il mio corso a Firenze>


Durante l'estate, sono andata a Firenze per due settimane per immergermi nella cultura italiana e anche per migliorare il mio italiano. Ero molto nervosa perché non ero mai stata a Firenze e sono andata da sola. Sono rimasta con una famiglia ospitante: una coppia che viveva in un appartamento vicino al Ponte Vecchio. Cenavo con loro ogni sera e c'era anche una ragazza colombiana che viveva con me e che era a Firenze per imparare l’italiano. Alcune sere sono anche uscita con i miei amici inglesi.

Durante le due settimane che ho trascorso a Firenze, ho frequentato la scuola ‘Leonardo da Vinci’. Avevo lezioni ogni mattina dalle 9 fino alle 2 del pomeriggio. Poi avevo il resto del pomeriggio libero. Generalmente, andavo nei bar o visitavo i musei. Per esempio ho visitato la Galleria degli Uffizi, Palazzo Pitti e le Gallerie dell’Accademia. È stato interessante conoscere meglio la cultura storica italiana e la storia di Firenze. Faceva molto caldo, quindi nel fine settimana sono andata in spiaggia e nel mio tempo libero, ho mangiato molti gelati e ho fatto compere.

Firenze è una città bellissima e vorrei tornarci. Tuttavia, ci sono molti turisti, quindi è molto affollata d’estate. Un giorno, sono andata al museo di Palazzo Pitti, dove c'è una mostra sulla storia della moda italiana, la quale era molto interessante e mi ha aiutato per il mio EPQ sulla moda italiana. Inoltre, ho passeggiato nei Giardini di Boboli, che erano magnifici. Inoltre, una sera, sono andata al piazzale Michelangelo a guardare il tramonto perché c'era una vista splendida su tutta Firenze.

Questa è stata un'esperienza unica nella vita e lo consiglierei sicuramente a chiunque voglia imparare l’italiano perché permette di migliorare la lingua e si sperimenta qualcosa di diverso. Inoltre, questa esperienza mi ha fatto decidere di fare italiano all'università.

During the Summer, I went to Florence for two weeks to immerse myself in the Italian culture and also to improve my Italian. I was very nervous because I had never been to Florence and I went alone. I stayed with a host family: a couple who lived in an apartment near the Ponte Vecchio. I had supper with them every evening and there was also a Columbian girl who lived with me, and she was in Florence to learn Italian. Some evenings I went out with my English friends.


During the two weeks that I spent in Florence, I attended the school ‘Leonardo da Vinci’. I had lessons every morning from 9 and finished at 2 in the afternoon. Then I had the rest of the afternoon free. Generally, I went to bars or I visited museums. For example, I visited ‘La Galleria degli Uffizi’, ‘Palazzo Pitti’ and ‘Le Gallerie dell’Accademia’. It was interesting to learn more about Italian historical culture and the history of Florence. It was very hot, therefore at the weekend I went to the beach and in my free time, I ate lots of ice cream and went shopping.

Florence is the most beautiful city and I would like to go back. However, there are many tourists, therefore it is very crowded in the summer. One day, I went to the Palazzo Pitti museum, where there is a show on the history of Italian fashion, which was very interesting and has helped me with my EPQ on Italian fashion. Furthermore, I walked in the Boboli Gardens, which were magnificent. Also, one evening I went to the ‘Piazzale Michelangelo’ to watch the sunset because there was an amazing view of Florence.

This was a once-in-a-lifetime experience and I would definitely recommend it to anyone who wants to learn Italian, because it allows you to improve in the language and you experience something different. Also, this experience has made me decide to study Italian at university.


Mimi Cleverly (B)